Riparare vetro iPad presso Apple Store

schermo-ipad

Il vostro iPad è caduto a terra e il suo schermo è andato in mille pezzi? Niente paura, perché tutto è risolvibile. Qualora l’unico danno arrecato dalla caduta sia solo lo schermo, il danno non è eccessivo e si può riparare a cuor leggero. Per esserne certi, però, consigliamo di dare il device nelle mani di un esperto, per capire, attraverso un esame diagnostico particolare, se ci sono parti hardware rovinate, quali sono e gli eventuali costi di riparazione. Il nostro consiglio, quando accade qualcosa del genere, è di dare il dispositivo nelle mani giuste, perché ci si potrebbe trovare nella situazione di aver pagato per una sistemazione non ben fatta.
Continua a leggere

Share

Mondiali Brasile 2014: come difendersi dalle frodi dei cybercriminali

Carte di credito, phishing e malware: l’infografica con i consigli degli esperti di sicurezza informatica

Malware, phishing, chupacabra e mobile app pericolose, i pirati informatici si stanno organizzando per approfittare delle migliaia di attività digitali che si svolgono prima e  durante i Mondiali attraverso i dispositivi mobili di tutto il mondo. Ma non si tratta solo di attività connesse alla rete, a rischio sono anche gli ATM e le carte di credito che con mezzi sempre più sofisticati vengono presi di mira per il furto di dati personali. Come prevenire quindi il rischio di essere vittime inconsapevoli? A illustrarlo sono gli esperti di  Kaspersky Lab, specialisti nella sicurezza IT, con un’infografica che mette in guardia dai possibili attacchi su dispositivi mobili e presso gli sportelli ATM.

“Noi rileviamo 50-60 nuovi domini di phishing ogni giorno solo in Brasile e sono, nella maggior parte dei casi, progettati in modo molto professionale” ha dichiarato Fabio Assolini, Senior Security Researcher di Kaspersky Lab. “Per molti utenti è tutt’altro che facile distinguere un dominio fraudolento da uno vero.” Secondo i dati di Kaspersky Lab poi, oggi circa il 17,4% del traffico web mondiale per fare shopping e operazioni bancarie online proviene dai dispositivi mobili, e il 98% dei dispositivi colpiti da malware ha un sistema Android. Ogni giorno inoltre circa sette persone hanno libero accesso ai dati personali di un utente e in occasione di un evento che muove un patrimonio milionario come i Mondiali, questi dati sono in costante crescita. Nell’infografica vengono quindi illustrate le quattro mosse messe in campo dai malfattori a cui rispondere con una “difesa” da campioni.

Malware e phishing
Sempre più sofisticati i cyberpirati riescono a riprodurre siti che sembrano ufficiali ottenendo certificazioni SSL e inserendo url apparentemente sicure che iniziano con “https”.
Questi siti raggiungono gli utenti attraverso mail che annunciano la vincita di un biglietto per la Coppa del mondo oppure omaggi falsi, poi però cliccando sul collegamento si attiva un trojan che accede a tutti i dati personali presenti sul dispositivo, compresi gli accessi bancari. Il consiglio degli esperti di sicurezza informatica è quindi quello di esaminare bene qualsiasi pagina web prima di inserire qualunque credenziale, diffidare dei messaggi ricevuti da mittenti sconosciuti e soprattutto evitare il click a link contenuti all’interno di mail sospette.

App mobile pericolose
Anche le app sono diventate sempre di più un  veicolo di malware, quindi prima di scaricarle è fondamentale verificare che il fornitore dell’app sia affidabile e la pertinenza dell’eventuale richiesta di dati personali sensibili.

Sportelli ATM, carte di credito e la pratica de chupa cabra

Secondo le indagini di Kaspersky Lab la clonazione di carta di credito con furto del PIN è uno dei pericoli più diffusi e lo smarrimento è  una delle preoccupazioni maggiormente ricorrenti tra le persone. In Brasile si sta diffondendo, proprio in occasione del massivo arrivo di turisti, la pratica che unisce lo skimmer al chupacabra, che consiste nella  clonazione della carta presso lo sportello ATM a cui segue il furto del PIN attraverso la presenza di una fotocamera nascosta. Da non sottovalutare sono anche gli attacchi ai POS wireless, soprattutto se si lascia la carta in mano ad un cameriere o cassiere  poco professionale.

Wi-fi e caricabatterie pubblici
Collegando il proprio dispositivo mobile a porte usb non conosciute, wi-fi liberi non ufficiali o a caricabatterie non propri si corre il rischio che il dispositivo utilizzato venga infettato con lo scopo di compiere il furto di dati personali, contatti e credenziali. Secondo Kaspersky Lab in questo caso è raccomandabile portare sempre con sé il proprio caricabatterie e navigare soltanto su reti riconosciute o ad accesso limitato.

inf_fifa4

Share

Polizze online ma anche telefoniche dove poter avere consulenza

Il servizio di consulenza assicurativa: via telefono è sempre preferibile

Ormai il mondo delle assicurazioni corre sul filo del web. Anche le compagnie assicurative di stampo tradizionale hanno infatti aperto un canale web per riuscire a scovare molti clienti anche direttamente in rete e si stanno diffondendo in modo sempre più capillare le compagnie che scelgono di operare solo ed esclusivamente sul web, senza avere quindi alcuna agenzia di riferimento sul territorio. Perché questa tendenza? La risposta a questa domanda è piuttosto ovvia, perché in questo modo è possibile ottenere dei benefici economici per tutti. Le compagnie infatti riescono ad abbattere notevolmente tutti i loro costi e questo significa che le loro entrate sono nette. Le compagnie riescono così ad abbassare le loro tariffe e questo significa che i clienti non devono più spendere un’esagerazione per ottenere una valida polizza assicurativa per la loro auto.

Continua a leggere

Share

Le migliori app della Formula 1 per iOS e Android

rosberg

Il mondiale di Formula 1 è iniziato, come di consueto, con il Gran Premio d’Australia che rimarrà nella storia degli appassionati delle quattro ruote come momento di rottura con un passato recente a volte anche troppo noioso. La rivoluzione ampiamente criticata da Bernie Ecclestone con il passaggio ai motori turbo ad altissimo quoziente di elettronica, ha fatto sentire tutti i limiti della sua gioventù: la folle corsa allo sviluppo con poche possibilità di test ha penalizzato, come ampiamente previsto dagli esperti del settore, l’affidabilità di molti team, inclusi quella dei top team.

Continua a leggere

Share

Telefonia intelligente, solo con i Broker Telefonici

Semplificare è una delle parole d’ordine che ogni buon italiano dovrebbe avere sempre in mente. Ridurre e contenere compongono, proprio come nella formazione d’attacco di una squadra di calcio, la terzina vincente. Lo stesso accade anche nell’ambito della telefonia, mercato sconfinato in cui tutto è possibile. Compresa la possibilità di avere una bolletta che valga per tutte le migliori offerte e promozioni disponibili sempre sul mercato. Non è una bolletta monoprodotto, non è sempre uguale a se stessa, ma è una bolletta dinamica. Per così dire, cambia sempre in meglio, perché nasce dal calcolo aggiornato e in tempo reale della miglior tariffa telefonica da applicare a ogni singolo abbonato in relazione al tipo di comunicazione di cui questo ha bisogno. E soprattutto ha chiaramente indicata la percentuale di risparmio accumulata su base mensile, cosa che fa gioire non poco i consumatori, specie in momenti come questi, ove la crisi accentua un desiderio di trasparenza che non tutti però sono in grado di assicurare sul mercato.
Continua a leggere

Share

World Series of Slots: il più importante torneo di slot machine

Il World series of slot è senza dubbio stato il torneo di slot machines online più importante nella storia dei casinò, ed è stato realizzato grazie ad un’architettura web pensata per garantire massima sicurezza e efficienza anche a giocatori situati dall’altra parte del mondo. Miracoli della tecnologia? Evidentemente per alcuni fortunati sì, visto che nell’arco di appena dieci settimane sono stati distribuiti 500.000 dollari di premi. In Italia le slot machines online sono state da poco lanciate sul mercato: tra le principali piattaforme di gioco segnaliamo le slot machine di Snai.it che includono, oltre alle classiche slot, anche le vlt e le slot ispirate a personaggi di fantasia come Hulk e la Pantera Rosa.
Tornando al torneo, questo si è svolto nel 2008 ed ha avuto inizio con quattro campionati settimanali di slot machines online. Ogni singolo torneo prevedeva un premio massimo di 10000 dollari. Solo i migliori cinquecento giocatori dei quattro tornei hanno poi avuto accesso al torneo mensile. Il primo torneo mensile prevedeva complessivamente 100000 dollari di premi suddivisi proporzionalmente a seconda del risultato (al primo premio sono andati 50.000 dollari). In seguito c’è stato un secondo turno con quattro tornei settimanali che sono poi culminati nel World series of slots Grand Final.

Tutti gli appassionati di slot machine online si sono ritrovati per dal 7 al 10 novembre del 2008 dare vita al più grande torneo di slot di sempre. In palio nel grandfinal ben 200.000 dollari. Naturalmente nessun altro torneo dedicato alle slot machine online ha mai messo in palio dei premi così sostanziosi. Per quanto riguarda le tipologie di slot il torneo si è svolto con quattro popolarissimi giochi: Tomb Raider, Loaded, Avalon e Thunderstruck.

Ben 11.000 persone connesse da tutti i paesi del mondo hanno deciso di sfidarsi giocando al World series of Slots, ma solo ottocento tra loro sono stati così fortunati da vincere premi di minimo 50 dollari. Ovviamente tutti i vincitori si sono affidati alla fortuna ma hanno anche cercato di seguire le strategie elementari da applicare quando si gioca con le slots online ovvero: puntare sempre il massimo, non distrarsi e girare il più rapidamente possibile. Sono questi infatti i consigli di base per vincere in un torneo di slot machine multi giocatore!

Probabilmente dopo l’invenzione della slot machine per merito di Charles Fey e la nascita delle slot online, le World Series sono state l’evento più significativo nella storia di questo gioco. Mai prima di allora infatti si erano riuniti così tanti giocatori di tutte le nazionalità per sfidarsi alle slot machines online.

Share

Lottomatica.it lancia nuove versioni per iPad

Grafica curata, immediatezza d’uso, alto grado di interazione degli utenti, possibilità di scaricare versioni gratuite: queste le caratteristiche della web app per iPad lanciata da lottomatica.it di Hold’em Live, ultima arrivato in ordine di tempo in casa Vegas Club Live.
Lottomatica.it ha annunciato il lancio della versione mobile della sala con croupier dal vivo che consentirà agli utenti di giocare h24 in qualsiasi momento della giornata.

Share

ByFactory.com – Compra in Cina direttamente dalla fabbrica

Il “made in China” è oggi uno status symbol se parliamo di elettronica ed informatica. Anche i grandi brand si affidano alla manifattura cinese per l’assemblaggio e realizzazione di dispositivi elettronici hi tech.

Acquistare un prodotto made in China in Italia oggi vuol dire gravare di costi extra un prodotto che all’origine può essere acquistato a meno della metà! Ed allora perché non acquistare direttamente dal produttore? Vogliamo parlarvi di un’azienda cinese che oramai da mesi è presente sul mercato globale e raggiungibile al sito www.byfactory.com .

Continua a leggere

Share

Il casino online per iPad

casino-ipad

Sin da quando è stato possibile scommettere dai dispositivi mobili, la domanda di utenti che finalmente possono giocare dal casino mobile, sempre ed ovunque, è stata massiccia. I casino AAMS più efficienti ed all’avanguardia hanno risposto all’appello offrendo una comoda versione di casino online per iPad.
L’ iPad, dopo aver segnato la svolta nel mondo dei computer, si appresta ad occupare anche la scena nel mondo dei casino online. Conosciuto anche con il nome di tablet, l’iPad è una sorta di pc portatile, dalle ridotte dimensioni. È privo di tastiera e sfrutta la tecnologia touchscreen. Capace di supportare migliaia di applicazioni, l’iPad consente di navigare su internet in mobilità, pertanto i casino online che hanno scelto la strada del mobile ne hanno fatto la loro bandiera.
Come giocare al casino online per iPad
Il grande successo ottenuto dai casino online per iPad ha spinto molte piattaforme di gioco a sviluppare in breve tempo numerose applicazioni specifiche per iPad, che consentissero ai loro utenti di poter giocare liberamente alla roulette, a blackjack, alle slot ed ai video poker. Naturalmente per giocare al casino online per iPad è possibile anche collegarsi al casino online, direttamente dal proprio browser, come se lo si stesse facendo da un comune pc. Giocare al casino online per iPad con soldi veri esige soltanto la registrazione e la creazione di un username ed una password, nonché l’apertura di un conto di gioco reale. Per depositare al casino online per iPad si sfruttano i più comuni metodi di pagamento usati dagli utenti dei casino online, quali carte di credito, carte prepagate, portafogli elettronici e bonifici.
La lista dei casino AAMS che offrono il casino online per iPad continua ad allungarsi costantemente, e le recensioni che circolano sul web sono una buona opportunità per cercare il casino online per iPad che più si addica alle proprie esigenze.

Share