Beretta: una scelta di qualità. Ora anche sullo store online

Tra gli accessori immancabili per tutti coloro che sono in possesso di una pistola c’è ovviamente la fondina. Grazie alla fondina infatti è possibile avere la pistola sempre addosso in una posizione comoda che non dia fastidio quindi neanche durante i movimenti più complessi. Grazie alla fondina la pistola può essere facilmente estratta nel caso di bisogno. Grazie alla fondina infine è possibile evitare che la presenza della pistola si noti in modo eccessivo, cosa questa davvero molto importante quando si è in servizio in incognito. Anche coloro che non hanno bisogno della pistola per motivi di lavoro, ma che semplicemente amano andare a sparare al poligono per sport, hanno bisogno di una fondina per la loro pistola.

Continua a leggere

Share

I GIOCHI SPORTIVI CHE NON POSSONO MANCARE SUL TUO SMARTPHONE

Parliamo di giochi sportivi per smartphone e non possiamo non partire dal calcio, lo sport più seguito e amato dagli italiani. Non andiamo sui classici ma partiamo da Soccer Stars, un gioco che unisce la semplicità del suo utilizzo al divertimento puro e semplice. Ha una grafica basic 2D ed è una sorta di Subbuteo 2.0: al posto dei calciatori ci sono delle sferette che vengono lanciate dal dito dell’utente contro la palla, provando a realizzare gol sfruttando sponde e rimbalzi. La partita è un cinque-contro-cinque e le squadre si dividono con le bandiere delle varie nazionali. Molto divertente anche grazie alla parte social, con la quale si possono organizzare tornei e sfide tra amici.

Altro gioco molto interessante è Fluid Calcio. La sua particolarità sta nel fatto che è la tattica il tema principe del gioco: l’applicazione propone infatti diverse situazioni di gioco, sia in fase offensiva che in quella difensiva, ed il giocatore deve essere bravo nel possedere una visione d’insieme che consenta alla sua squadra di segnare e vincere la partita. Attraverso i movimenti impostati ed i passaggi dei giocatori, la squadra otterrà risultati in base all’efficacia degli stessi. Sicuramente un gioco destinato a chi di calcio si nutre h24 anche con l’occhio di un allenatore, oppure ai tanti appassionati di scommesse sul calcio. Fluid Calcio regala ore di divertimento e può essere praticato anche dai meno esperti, proprio perché può essere considerato un rompicapo con grande uso della logica.

Continua a leggere

Share

Aumentano gli italiani che utilizzano i telefoni erotici.

A quanto pare gli italiani mantengono i primi posti nella classifica delle trasgressioni. Dopo i recenti studi sulle consultazioni ai siti per adulti, il tempo passato a consultare annunci erotici e una lista delle città più trasgressive, una recente indagine mostra le hot line 899 come una delle intramontabili trasgressioni del nostro bel paese.
Una telefonata erotica rappresenta un momento di trasgressione, in qualsiasi momento, infatti, si può fantasticare e ritagliarsi un momento di piacere con una voce calda e sensuale. Oggi le nuove tariffazioni a basso costo, meno di 1 euro al minuto, hanno rivoluzionato questa tipologia di servizio.
Continua a leggere

Share

Le migliori app di casino online del 2015

Gli italiani apprezzano sempre più la possibilità di giocare ovunque ai casinò online grazie alla grande diffusione di app per smartphone e tablet. Tutto questo ha portato però ad un’offerta piuttosto vasta di applicazioni tanto da mettere in difficoltà gli utenti su quale scaricare. Quest’oggi proviamo ad andare incontro a tutti gli appassionati che sono stanchi e stufi di giocare esclusivamente su pc ma vogliono essere liberi di potersi divertire al proprio gioco preferito anche quando si è fuori dalle mura domestiche utilizzando direttamente un dispositivo mobile. Per l’occasione abbiamo individuato due applicazioni che a nostro avviso meritano di essere menzionate.

Continua a leggere

Share

Penna USB, HDD e SSD esterni: quale sistema di archiviazione di massa scegliere?

Quando si parla di sistemi di archiviazione di massa esterni, solitamente ci si riferisce a penne USB, hard disk e SSD, tutti e tre hanno caratteristiche diverse e possono essere sfruttati in base all’esigenze dell’utente.

Se si ha bisogno di spostare file di piccole dimensioni le pendrive possono andare bene, in commercio se ne trovano di tutti i tagli, a partire da quello più basso da 512 Mb fino ad arrivare a quello da 256 GB, ma conviene acquistare una penna USB di questa portata?

In realtà non molto, se si pensa che gli hard disk esterni di 500 GB possono costare da un minimo di 40 euro, mentre una penna USB da 256 GB circa 80 euro, quindi, a parte la comodità di trasporto, ai fini capacitativi l’hard disk è la scelta giusta.

Gli hard disk esterni più commercializzati sono quelli da 2,5” autoalimentati, cioè quelli che si collegano semplicemente al computer utilizzando un cavo USB, sono resistenti, hanno ottime capacità di memorizzazione, se ne trovano da 128 GB fino a oltre 6 TB, i prezzi sono variabili.

Continua a leggere

Share

Batteria Samsung e consumi di Facebook: i trucchi per risparmiare

Tra le app per gli smartphone Facebook è una di quelle che consuma più batteria. Nel caso della batteria Samsung il quantitativo sembra eccedere la media. Come risparmiala?

Ammettiamo che abbiate scelto di acquistare uno smartphone dopo avere valutato le offerte di Samsung su comparatori come SuperMoney, o che comunque possediate uno telefonino del diretto concorrente di Apple: sicuramente vi siete accorti che la batteria Samsung del vostro fidato compagno, ultimamente, è stata un po’ messa in difficoltà dalle app, e in particolar modo da Facebook.
Questo è negativo perché se avete scelto una determinata marca volevate prestazioni ottimali per quanto riguarda la telefonia, ma anche per quanto riguarda la durata della batteria per l’utilizzo delle app.

Batteria Samsung: il messaggio di Facebook per gli utenti

 

Continua a leggere

Share

Le migliori applicazioni per seguire la Premiere League

La Premier League è sicuramente il campionato più bello attualmente, anche grazie alla presenza di numerosi sceicchi che hanno portato sull’isola quasi tutti i campioni in circolazione. Ma ora non c’è più bisogno di comprare un abbonamento ad una televisione pay-per-view per seguire le fasi del campionato inglese. La rivoluzione tecnologica infatti ha fornito agli appassionati i tablet e gli smartphone per seguire la Premiere League minuto per minuto, ovunque vi troviate.

In questo articolo segnaliamo alcune tra le migliori applicazioni, gratuite e non, per seguire i propri beniamini della Premier League sui propri smartphone Android o iOS.

“Onefootball” è sicuramente un’applicazione completa, con news personalizzabili, calciomercato, risultati, classifiche in tempo reale della Premier League e non solo. L’applicazione permette di consultare le formazioni delle squadre che scendono in campo, oltre a tutte le statistiche.

Continua a leggere

Share

Ecco la nuova tariffa sulle Sim 3 per chi possiede Carta Payback

In arrivo la nuova carta sim ricaricabile All-In 300 PAYBACK, che é un’offerta speciale riservata soltanto ai possessori di carta payback. In pratica, con questa promozione si pagherà soli 5 euro al mese, anziché 10 avendo a disposizione all inclusive sia promozioni con minuti, che sms e traffico internet.

La Carta PAYBACK permette di poter accumulare punti e sconti sfruttando acquisti fatti su esercizi convenzionati. Per ogni acquisto si accumulano punti che corrispondono a poter risparmiare su futuri acquisti presso aziende convenzionate, marchi prestigiosi suddivisi in vari settori. Tra i più importanti sottolineiamo  : Mediaset Premium, a Esso, a Carrefour a Bnl. Tra gli operatori di telefonia c’è proprio TRE, che per i titolari di carta Payback mette a disposizione l’offerta All-In 300 PAYBACK. Tale offerta si compone di 300 minuti, 300 sms e 2 GB di traffico internet per un totale di soli 5 euro al mese.

Continua a leggere

Share

Lo smartphone si rompe: conviene ripararlo?

Gli smartphone, così come tutti i moderni oggetti elettronici quali tablet, computer, lettori di musica digitale, ecc., sono sempre più costosi e sofisticati. Il loro prezzo, a volte – ammettiamolo – spropositato, è strettamente legato agli alti investimenti in Ricerca&Sviluppo che le tecnologie innovative richiedono a prescindere dal campo di applicazione e dal mercato che intendono servire.
Al fine di essere sempre più smart e di supportare le innumerevoli funzioni, i componenti sono diventati complessi e quasi a prova di riparazione. Infatti, se per esempio, si rompe il fragile schermo, in alcuni cellulari sarà necessario sostituire anche il touchscreen perché fa corpo unico con il cristallo.
Questo significa almeno 3 cose:
1) il costo della riparazione varia molto: può andare dai 30 ai 250 euro a seconda del tipo di telefono che si possiede e della complessità del pezzo da sostituire.

Continua a leggere

Share